Comunicato del 9 Marzo 2020

Dolo, 9 marzo 2020

Cari Soci,

l’attuale situazione di emergenza sanitaria e le quasi quotidiane disposizioni governative, ci costringono a vivere alla giornata, senza possibilità di fare programmi neppure a breve termine. L’ultimo Decreto dell’8 marzo, con l’inserimento della Provincia di Venezia nella zona rossa, riduce praticamente a zero le attività che possano essere svolte dalla sezione e per la sezione. Pertanto, fino al 3 aprile o fino a nuove disposizioni meno restrittive, dispongo quanto segue:

1) E’ sospesa l’apertura ordinaria della sede sociale alla generalità dei soci. Sono sospese tutte le attività sociali come il tesseramento, le serate culturali, i corsi, le assemblee dei gruppi, ed in particolare l’assemblea sezionale del 25 marzo;

2) Le attività di rinnovo dell’iscrizione possono essere effettuate mediante pagamento della quota associativa con bonifico o bollettino postale e comunicazione del pagamento a mezzo mail, cui seguirà la registrazione da parte degli addetti al tesseramento: La decorrenza dell’iscrizione o del rinnovo con tutti i diritti connessi alla figura di socio Cai, sarà quella del pagamento, indipendentemente dalla consegna del bollino, che ha solo valore documentale, e che avverrà quando sarà possibile farla.

3) Sono rinviate a data da destinarsi tutte le gite, anche se effettuate con mezzi propri e svolte all’interno della zona rossa, in quanto non è possibile giustificare lo spostamento con ragioni di necessità né mantenere la distanza di sicurezza di un metro tra ciascun partecipante per tutta la durata dell’escursione.

Nella speranza che la situazione sia in via di evoluzione positiva, invio un cordiale saluto a tutti voi.

Il Presidente
Riccardo Alba

Commenti chiusi