POSINA, ARSIERO, VALLI – Prealpi Vicentine – uscita del 21 ottobre 2018

Il percorso dell’undicesima e ultima uscita di CONFINI si svolgerà in un territorio segnato da molti cambiamenti determinati dall’opera dell’uomo e dalla forza della Natura. L’itinerario scelto per cogliere il dinamico cambiamento di confini che queste modificazioni comportano.
Attraverseremo boschi, pascoli rinselvatichiti e zone via via colonizzate prima da piante pioniere e poi da alti fusti dove si sono insediati caprioli e camosci nelle zone più impervie e rocciose.
Questa ritrovata ricchezza biologica attira i grandi predatori. E’ poco noto che da queste parti sia passato il famoso lupo slovacco Slavc che incontrando poi in Lessinia una lupa appeninica ha dato origine alla primo nucleo di lupi nel nord-est.
Cammineremo in compagnia del naturalista Giancarlo Ferron che ci aiuterà a comprendere le dinamiche, i conflitti e la possibilità di convivenza tra umani e animali selvatici.

Vivere l’Ambiente 2018 CONFINI U11 PREDATORI FERRON SCHIO

Commenti chiusi

  • Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Puoi trovare indicazioni sulla percorribilità dei sentieri del Veneto collegandoti al sito https://www.caiveneto.it/home. Un link consente di collegarti col tabulato che riporta le notizie fornite dai referenti sezionali per la sentieristica.[...]
    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Attivazione, sottoscrizione, mobilitazione: queste le tre azioni indicate dal Presidente del CAI VENETO Francesco Carrer per far fronte alla gravissima situazione creatasi nei giorni scorsi su gran parte della montagna veneta a seguito dell'ondata di maltempo che non ha memoria d'uomo. Sono riportate in una lettera fatta pervenire a tutti i Presidenti delle 65 Sezioni CAI del Veneto, quale pri[...]