Calendario Eventi

Apertura tesseramento 2022

Dal 1° Novembre 2021 è aperto il tesseramento al CAI per il 2022 che consente di essere assicurati con la polizza Soccorso Alpino Europea fino al 31 marzo 2023.

E’ possibile per i soci attivare anche, a condizioni di favore, l’assicurazione per l’attività personale in montagna a copertura di infortuni e/o della responsabilità civile anche sulle piste da sci.

La nostra sede di Dolo in via Arino,67 è aperta tutti i mercoledì dalle ore 21 alle ore 22,30.   come raggiungerci

Per maggiori informazioni vai alla pagina: home page – tesseramento.

oppure scrivici tramite il nostro modulo di contatto Contatti

Giu
9
Dom
2019
9 giugno Uscita Parco Regionale Dolomiti d’Ampezzo @ Passo Falzarego
Giu 9@00:00

L’uscita del 9 giugno nel Parco Regionale Dolomiti d’Ampezzo, in occasione della settima giornata nazionale “In Cammino nei Parchi”, è ideata per far apprezzare un parco del Veneto che fa parte di Dolomiti patrimonio dell’Unesco, situato nel cuore delle Dolomiti e delle valli ladine.

Il parco coincide anche con una zona SIC-ZPS individuata per qualità paesaggistica e geologica dell’area dove si “apprezzano sia elementi di biodiversità straordinari che sequenze armoniche di habitat che rendono questi luoghi tra i più visitati ed ambiti” (Atlante dei Siti NATURA 2000 del Veneto).
L’uscita si svolge in un ambiente di grande bellezza a ridosso della Tofana di Rozes, con le grandiose visioni panoramiche che le Dolomiti sanno offrire, ma sarà possibile osservare anche le fioriture di fine inverno, il volo di un’aquila e le acrobatiche corse dei camosci.

Il numero dei partecipanti è ridotto a causa del percorso che presenta un certo impegno per la presenza di neve. Per alcuni brevi tratti EE ai partecipanti è richiesta sicurezza di piede e la dotazione di scarponi con suola ben scolpita, bastoncini, ghette, oltre a tutto quanto indicato nel programma nella voce attrezzature del box grigio a destra.
Anche per iscriversi leggere attentamente le istruzioni nel box grigio del programma.
La chiusura iscrizioni sarà al raggiungimento del numero previsto o al massimo mercoledì 5 giugno in sede.

Accompagnamento a cura dei Gruppi TAM Sezioni di Dolo e Mestre.
Sul posto avremo personale del Parco Dolomiti Nazionale Bellunesi che ci seguirà nel percorso fornendo informazioni naturalistiche.

Organizzazione di Maria Grazia Brusegan, Massimo Baldan e Andrea Grigolo.
www.viverelambiente.it

9 giugno uscita nel Parco Regionale Dolomiti d’Ampezzo

 

Giu
23
Dom
2019
Escursione naturalistica alle Torbiere di Danta @ Torbiere di Danta
Giu 23@06:45–06:45

Le Torbiere di Danta sono un’area SIC IT320060  (sito di interesse comunitario) e ZPS (zona di protezione speciale), viene considerato tra i complessi più rilevanti del Veneto e dell’intero arco alpino per quanto riguarda le specie vegetali rare presenti, la loro distribuzione e lo stato complessivo di conservazione.
Visiteremo le TORBIERE di Val Ciampo, Val Mauria, Cercenà.

Ci accompagnerà il prof. Bruno  Berti, autore del libro “La vita nelle torbiere e le torbiere di Danta di Cadore”

Il prof. Berti scrive su Le Alpi Venete

Escursione facile con un dislivello di 150
–  Le iscrizioni sono già aperte, costo € 5,00 compresa guida.

Escursione naturalistica – Torbiere di Danta 23/06/2019

Organizzazione: Piera Pellizzer ONC – 3381740656
Emilio Rosso ASE-ONC – 3405018612

 

Set
8
Dom
2019
Raduno sezioni venete 08/09/2019
Set 8@07:00–08:00

Siete invitati a partecipare al 3′ Raduno delle Sezioni Venete

8 settembre 2019  Altipiano della Lessinia

Dislivello 450m escursione su facile sentiero 

Nel pomeriggio ci sarà un momento conviviale

Ritrovo a Dolo ore 6,15 – partenza  ore 6,30

programma Raduno Sezioni Venete – LESSINIA2019 it.7 08/09/2019

Per info Amedeo 3387524602  – Emilio 3405018612

ATTENZIONE:  PER PARTECIPARE A QUESTO IMPORTANTE RADUNO LA GITA SEZIONALE IN PROGRAMMA L’8 SETTEMBRE VIENE ANNULLATA

Lug
18
Sab
2020
Escursione naturalistica Anello delle 5 Torri
Lug 18@09:03–10:03

Le 5 Torri sono un piccolo gruppo montuoso costituito da numerosi enormi massi di dolomia principale a forma di torri di svariate dimensioni.
In realtà, avvicinandosi alle 5 Torri ed camminandovi in mezzo, se ne contano non cinque ma numerose e dalle forme più svariate, spesso strapiombanti da uno o più lati.
Per avere un’idea della meravigliosa bellezza delle Torri non basta però guardarle da lontano o dal rifugio, ma bisogna girargli attorno e penetrare nel cuore di questo piccolo mondo caotico di massi e guglie bizzarre.

Dalle 5 Torri si può godere di una visuale a 360° sulle Dolomiti circostanti:
Tofana di Rozes, Lagazuoi, Nuvolao, Averau, Cristallo, per nominarne solo alcuni.

E’ un’escursione proposta dagli Operatori naturalistici culturali sezionali.

ATTENZIONE, la gita del 26/07/2020 viene anticipata a sabato 18 luglio 2020.

Le iscrizioni in sede mercoledi 15 luglio.

Scaricate qui  la scheda dell’ Escursione: Giro delle Giro 5 Torri – 18/07/2020

Ago
1
Sab
2020
Escursione ai Boschi vetusti dell’Alpe di Lerosa
Ago 1@06:30–22:00

GITA DEL GRUPPO SENIORES

Andremo all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo nell’Alpe di Lerosa, un luogo incantevole, ma non solo, è anche un luogo di pace che respiri camminando in un ambiente dolomitico di eccezionale bellezza, tra gli alberi vetusti, di oltre 250 anni. Gli abeti rossi, “pesso”, (Picea abies) i Larici (Larix decidua) e i pini cembri (Pinus cembra), o cirmoli, sentinelle della solitudine.
L’abete rosso è una delle piante più longeve al mondo. La corteccia interna, polverizzata, sarebbe servita a fare del pane o per aumentarne la quantità, in tempo di carestia, in qualche regione povera. Potremo ammirare anche i krummholz, gli abeti nani!

I Larici delimitano il limite superiore del bosco, è l’unica conifera che perde le foglie/aghi d’inverno, in autunno i suoi aghi si colorano di giallo, sono specie di avamposto, sono tra i primi a frenare, spaccare le valanghe.
Le foglie, in estate, trasudano una sostanza simile alla manna, vero bottino per le api, che ne traggono miele prelibato.

I cirmoli attecchiscono in luoghi impossibili, nei tempi lontani una nocciolaia la lasciato cadere un piccolo seme ed ecco che noi ammiriamo un grande albero dalle radici avviluppate tra le rocce.

Monumenti viventi che raccontano la storia, l’evoluzione, il silenzio, gli orrori della guerra come testimoni silenziosi di un lungo passato.

E meraviglie straordinarie della natura.

Organizzazione: Emilio Rosso ONC-ASE – 3405018612 – emilio3342@gmail.com
Piera Pellizzer ONC – 3381740656
Iscrizioni: in sede mercoledì 22 e 29 luglio – Numero massimo di partecipanti: 10.
Difficoltà: E – Dislivello: m 400 – Quota massima: m 2050 – Tempo: h. 5.
Segnavia e Cartografia: Sentiero CAI 8 – Carta Tabacco n. 03 – 1/25.000
Materiale: Abbigliamento escursionistico, bastoncini, scarponcini da trekking, pranzo al sacco e bevande.
Ritrovo: Piazzetta degli Storti ore 6,30; partenza ore 6,45.

DA FIAMES AL RIFUGIO RA STUA: SERVIZIO NAVETTA A PAGAMENTO CON
PARTENZA DA FIAMES – COSTO € 12

Locandina Escursione all’Alpe di Lerosa – 01/08/2020

Set
6
Dom
2020
Escursione in Val Padeon-Misurina – Sentiero Italia – 06/09/2020
Set 6@06:15–21:15

Con il progetto Sentiero Italia abbiamo un sogno, quello di unire l’Italia intera in un grande abbraccio, attraverso la percorrenza a piedi degli straordinari territori che il nostro Paese è in grado di offrire non appena si abbandona la strada asfaltata” Vincenzo Torti, Presidente Generale CAI

Sentiero Italia è uno dei percorsi escursionistici più lunghi del mondo: oltre 7000 chilometri.

Il Sentiero Italia Cai si identifica nella segnaletica che lo traccia, uniformata da cartelli segnavia colorati di rosso-bianco-rosso. Le sezioni del Club Alpino Italiano sono al lavoro per valorizzare i tratti di loro competenza. Si tratta di circa 400 tappe che uniscono le Alpi agli Appennini.

Per la locandina completa segui questo link:

Escursione in Val Padeon-Misurina – Sentiero Italia – 06/09/2020

Organizzazione: Piera Pellizzer 3381740656 – Bertilla Ferro 3479030920 Umberto Zausa – Emilio Rosso 3405018612

Feb
28
Dom
2021
RIFUGIO SCARPA – 28 Febbraio 2021 @ Piazzale chiesa di Frassenè
Feb 28 giorno intero

L’escursione si svolge sulla strada forestale chiusa al traffico che porta al rifugio con un bellissimo panorama dominato dall’imponente mole dell’Agner.

Iscrizioni SOLO via telefono o mail, riservate ai soci CAI.
Numero massimo partecipanti = 15
Si partecipa solo se viene confermata l’iscrizione.

Difficoltà: EAI

Dislivello: 650 mt

Quota massima: 1735 mt

Tempi: 2,30 senza le soste

Materiale: Abbigliamento escursionistico invernale ,bastoncini, ciaspe ramponcini scarponi da trekking, pranzo al sacco e bevande

Ora e luogo di ritrovo: ore 9,00 Piazzale Chiesa di San Nicolò Frassenè

Organizzazione: Vecchiato Denis 329 4723196

Bertazzon Lucio 346 6063525

Vanzetto Eliana 331 375711

Contatti rifugio Scarpa 331 3152963

Locandina:

Rifugio Scarpa

Commenti chiusi