Scheda di Botanica n. 83 Campanula trachelium – Piera, Emilio

Carissimi soci,

una comunissima campanula, C. trachelium L.

E’ molto facile trovarla ed è molto bella e si fa notare nel bosco di latifoglie con il suo colore blu-porporino. Crea vistosi angoli colorati lungo le strade ed i sentieri.

E’ una specie officinale, le radici erano usate come collutorio per dare sollievo a gole infiammate.

Scheda di Botanica n. 83 Campanula trachelium fg1 – Piera, Emilio

Venite a trovarci nella nuova sede, la casa dei soci!

Piera, Emilio

Commenti chiusi

  • MONTE CUAR DOVE VOLANO I GRIFONI

    MONTE CUAR DOVE VOLANO I GRIFONI

    DOMENICA 17 FEBBRAIO 2019 MONTE CUAR: DOVE VOLANO I GRIFONI PREALPI CARNICHE Ampio panorama a sud verso il mare, il corso argenteo del fiume tagliamento e le cime che circondano la pianura friulana, verso nord il Coglians e le alpi Carniche e prealpi e alpi Giulie, e si spera di cogliere il volo dei grifoni della vicina oasi di Cornino.   Difficoltà EAI – dislivello 600 m Ca[...]
    I BOSCHI DI HORNA HUTTA

    I BOSCHI DI HORNA HUTTA

    DOMENICA 3 FEBBRAIO 2019 I BOSCHI DI HORNA HUTTA DAL VERENA A ROANA ALTOPIANO DI ASIAGO ATTENZIONE!! LA GITA È STATA MODIFICATA, VI PREGHIAMO DI PRENDERE VISIONE DELLA NUOVA LOCANDINA Divertente e insolita escursione tutta in discesa! L’itinerario giusto per cominciare un approccio semplice al mondo delle ciaspe nella magia dell’Altopiano ammantato di bianco. Difficoltà EAI – PARTENZA O[...]
    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Puoi trovare indicazioni sulla percorribilità dei sentieri del Veneto collegandoti al sito https://www.caiveneto.it/home. Un link consente di collegarti col tabulato che riporta le notizie fornite dai referenti sezionali per la sentieristica.[...]
    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Attivazione, sottoscrizione, mobilitazione: queste le tre azioni indicate dal Presidente del CAI VENETO Francesco Carrer per far fronte alla gravissima situazione creatasi nei giorni scorsi su gran parte della montagna veneta a seguito dell'ondata di maltempo che non ha memoria d'uomo. Sono riportate in una lettera fatta pervenire a tutti i Presidenti delle 65 Sezioni CAI del Veneto, quale pri[...]