Scheda di Botanica N. 73 Ranunculus ficaria – Piera, Emilio

Carissimi soci,

Un nuovo anno è appena iniziato, quante promesse  quanti desideri porta in serbo, ognuno scoprirà i suoi.

Il nuovo anno vi da il benvenuto con questo fiore semplice e comune e che non teme il freddo dato che inizia la sua fioritura già a gennaio, è il Ranunculus ficaria, detto volgarmente faganello.

E’ conosciuto sin dall’antichità come pianta alimurgica. Dopo la fioritura contiene l’anemonina, una sostanza tossica presente in tutte le ranuncolacee.

Nei periodi di carestia venivano usati i germogli giovani, prima della fioritura.

Noi lo abbiamo trovato sui Colli Euganei ma lo si può trovare ovunque.

Buone escursioni a tutti con la nostra sezione!

Piera, Emilio

Scheda di Botanica N.73 Ranunculus ficaria – Piera, Emilio

Commenti chiusi

  • MONTE MOSCIAGH

    MONTE MOSCIAGH

    DOMENICA 27 GENNAIO 2019 Cimiteri del Mosciagh, passando per Forte Interrotto Gruppo montuoso: Altipiano di Asiago   Da Camporovere alle testimonianze della Prima Guerra Mondiale come i cimiteri di guerra e il baluardo da poco ristrutturato “Forte Interrotto” Alla gita parteciperà anche Moreno Moratti del Cai Camposanpiero, esperto in storia della prima guerra mondiale. Organizzazio[...]
    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Puoi trovare indicazioni sulla percorribilità dei sentieri del Veneto collegandoti al sito https://www.caiveneto.it/home. Un link consente di collegarti col tabulato che riporta le notizie fornite dai referenti sezionali per la sentieristica.[...]
    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Attivazione, sottoscrizione, mobilitazione: queste le tre azioni indicate dal Presidente del CAI VENETO Francesco Carrer per far fronte alla gravissima situazione creatasi nei giorni scorsi su gran parte della montagna veneta a seguito dell'ondata di maltempo che non ha memoria d'uomo. Sono riportate in una lettera fatta pervenire a tutti i Presidenti delle 65 Sezioni CAI del Veneto, quale pri[...]