Programma 2019 Escursioni Sezionali

Referente escursioni sociali: Amedeo Petracchi ONC
tel. 3387524602 – e-mail amedeo.petra@gmail.com

27/01/2019 CIMITERI DI MOSCIAGH – ALTIPIANO DI ASIAGO

Difficoltà EAI – dislivello 500 m

Da Camporovere alla Testimonianze Prima Guerra Mondiale come i cimiteri di guerra e il baluardo da poco ristrutturato “Forte Interrotto”

Capogita: Riccardo Pavanello 3491785124 – Michele Sorgato

03/02/2019 I BOSCHI DI HORNA HUTTA – ALTOPIANO DI ASIAGO

Difficoltà EAI – dislivello 600 m in discesa.

Divertente e insolita escursione tutta in discesa! L’itinerario giusto per cominciare un approccio semplice al mondo delle ciaspe nella magia dell’Altopiano ammantato di bianco.

Capogita: Gabriele Zampieri ANE 3492125319 – Annalisa Doni ASE ONC 3495556531

17/02/2019 MONTE CUAR – PREALPI CARNICHE

Difficoltà EAI – dislivello 600 m

Escursione nell’ambiente dove volano i grifoni, con ampi scorci panoramici dalle Alpi Carniche alle Giulie e fino al mare Adriatico, seguendo l’argenteo corso del fiume Tagliamento nella pianura friulana.

Capogita: Marco Convento 3284584596 – Denis Vecchiato

09-10/03/2019 RIFUGIO PRADUT – GRUPPO DEL RESETTUM – PREALPI CARNICHE

Difficoltà EAI – dislivello 800 m

Un itinerario che ci porterà fino al Rifugio Pradut, situato in una posizione spettacolare tanto che seguirà una lezione notturna di astronomia con un esperto.

Capogita: Gabriele Zampieri ANE 3492125319 – Annalisa Doni ASE ONC 3495556531 – Vittorio Buondì

17/03/2019 A SPASSO PER I BOSCHI DI MONTE AVENA – DOLOMITI BELLUNESI

Difficoltà E – dislivello 520 m

L’escursione ci porterà a lambire gli ultimi prati ancora coperti di neve e attraverso strade forestali, ammirando panorami prealpini, arriveremo presso Malga Campon.

Capogita: Marco Convento 3284584596 – Filippo Menegazzo

24/03/2019 PRIMAVERA NEI COLLI EUGANEI

Difficoltà E – dislivello 450 m

Escursione tra prati, boschi e antichi manieri per assaporare i colori e i profumi della primavera che sta iniziando.

Capogita: Bertilla Ferro 3479030920 – Umberto Zausa ISA

31/03/2019 SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA CORONA – MONTE BALDO

Difficoltà E – dislivello 600 m

Storico sentiero dei pellegrini tra i segnali forti della primavera che arriva ai margini del Garda

Capogita: Piero Martin 3471373477 – Lisa Gallinaro – Denis Vecchiato – Giuseppe Froggio

06/04/2019 TREKKING URBANO: VERONA

Gita turistica di sabato tra i segreti di una Verona meno nota al grande pubblico.

Difficoltà T – dislivello assente

Organizzatori: Martina Maran ONC 3333497908 – Amedeo Petracchi ONC 3387524602

14/04/2019 IL CANYON DEL RIO MONDRAGO E IL SUO PONTE TIBETANO – MONTI LESSINI Difficoltà EE – dislivello 530 m

Suggestiva e impegnativa escursione per ammirare i giochi naturali dell’acqua e l’emozione di una visita in una grotta naturale. Emozionante sarà il ponte tibetano a 40 metri di altezza

Capogita: Riccardo Alba IA 335569781 – Stefano Patron ISA

05/05/2019 LA VIA DELL’ACQUA E DELLA MEMORIA – PREALPI TREVIGIANE

Difficoltà E – dislivello 600 m

Percorso che affianca torrenti e cascate tra cenge , sentieri e un decisamente emozionante Memoriale per gli Alpini dispersi nella Campagne di Russia.

Capogita: Riccardo Alba IA 3355697681– Mara Ferrari

19/05/2019 MELETTE DI GALLIO – ALTOPIANO DI ASIAGO

Difficoltà E -dislivello 600 m

Escursione tra boschi, malghe e pascoli aperti con ampi panorami verso il Canal di Brenta e le montagne circostanti.

Capogita: Bertilla Ferro 3479030920 – Umberto Zausa ISA

26/05/2019 MONTE CAINA – ALTOPIANO DI ASIAGO

Difficoltà E – dislivello 900 m

Lunga ma bella escursione di primavera sulle propaggine dell’Altopiano dei 7 Comuni attraverso vecchie strade militari e sentieri.

Capogita: Piero Martin 3471373477 – Lisa Gallinaro

02/06/2019 ALLA RICERCA DEL RE LEONE – PASSO MANGHEN – LAGORAI

Difficoltà E – dislivello 300 m

Itinerario insolito per ammirare secolari pini cembri dove ci fermeremo per decantare e raccontare di questi maestosi abitanti del bosco.

Capogita: Annalisa Doni ASE ONC 3495556531– Martina Maran ONC 3333497908

09/06/2019 PARCO REGIONALE DOLOMITI D’AMPEZZO (BL)

IN CAMMINO NEI PARCHI – 7a giornata nazionale per la Giornata Europea dei Parchi

Con Michele Da Pozzo, Direttore del Parco, abbiamo studiato un percorso a sorpresa per poterne ammirare i tanti tesori: flora, fauna, paesaggi straordinari, in un ambiente inserito in rete NATURA 2000.

Difficoltà E – Dislivello 700 m

uscita di Vivere l’Ambiente “NATURA 2000”

Organizza: Maria Grazia Brusegan OrTAM  3282173019 e Massimo  Baldan OrTAM 3291897988

23/06/2019 LE TORBIERE DI DANTA DI CADORE – DOLOMITI DEL COMELICO

Difficoltà E – dislivello 150 m

Escursione naturalistica nel sistema delle torbiere di Danta che ci permetterà di vedere e fotografare le fioriture di orchidee spontanee e piante carnivore tipiche di questi ambienti.

Capogita: Piera Pellizzer ONC 3381740656– Emilio Rosso ASE ONC 3405018612

07/07/2019 RIFUGIO VELO DELLA MADONNA – PALE DI SAN MARTINO

Difficoltà E – dislivello 900 m

Escursione estremamente panoramica sulle Pale di San Martino che regalerà emozioni forti a chi soffre di vertigini per un piccolo passaggio. Sono però presenti sistemi per passare in sicurezza.

Capogita: Riccardo Pavanello 3491785124 – Andrea Babetto AE 3406833472

21/07/2019 VAL TALAGONA – DOMEGGE DI CADORE (BL)

LO SFRUTTAMENTO DEI TORRENTI ALPINI IN AREE NATURA 2000

Andremo ad ammirare uno degli ultimi preziosi e vitali torrenti alpini, il torrente Talagona che scorre libero e canterino nell’omonima valle rivestita di un fitto bosco in un ambiente vario e poco antropizzato, sovrastato dalle aguzze cime di Cridola e Duranno.

Difficoltà E – Dislivello m 650 in salita e 770 in discesa

uscita di Vivere l’Ambiente “NATURA 2000”

Organizza: Maria Grazia Brusegan OrTAM  3282173019 e Massimo Baldan OrTAM  329 189 7988

26-27-28/07/2019 GIRO DEL CONFINALE, GRAN ZEBRÙ – GRUPPO ORTLES CEVEDALE

Difficoltà EE – dislivello 1200 + 300 + 900 m

Itinerario di grande emozione immersi nella flora e nella fauna tipica nel Parco Naturale dello Stelvio ambiente incontaminato d’alta quota.

Capogita: Lucio Bertazzon AE EAI EEA 3466063525 – Eliana Vanzetto ASE 3313757112

01/09/2019 CRODE DI LONGERIN – COMELICO

Difficoltà E – dislivello 1000 m

Piccolo e appartato gruppo ma molto spettacolare e panoramico che ci porterà in un circo di torri e guglie.

Capogita: Gabriele Zampieri ANE 3492125319 – Cristian Masetto ASE 3493964120

08/09/2019 I CJAMPANÌ, PANORAMI GEOLOGICI A FORNI DI SOTTO – ALPI CARNICHE

Difficoltà E – dislivello 1100 m per il giro completo, opzione A

Difficoltà E – dislivello 800 m fino alla panoramica casera Costa Baton, opzione B.

Suggestiva escursione geologica che ha preso spunto dall’ articolo della rivista CAI “Montagne 360″ che ci porterà ad ammirare delle magnifiche formazioni rocciose.

Capogita: Piera Pellizzer ONC 3381740656– Emilio Rosso ASE ONC 3405018612

14-15-16/09/2019 IN VIAGGIO CON GLI ASINI TRA I RILIEVI DEL CASENTINO, TRA LA TOSCANA E L’EMILIA ROMAGNA – PARCO NAZIONALE FORESTE CASENTINESI

Difficoltà E – dislivelli contenuti con tappe di 12/14 km

Viaggio nella millenaria foresta dell’Eremo di Camaldoli all’insegna della frugalità e dell’autosufficienza, accompagnati da questi instancabili amici a 4 zampe. Una notte in tenda e una in ostello.

Capogita: Amedeo Petracchi ONC 3287542602 – Martina Maran ONC 3333497908

22/09/2019 CASERE DELLA VALLE DI SAN LUCANO – PALE DI SAN LUCANO

Difficoltà E – dislivello 1100 m

Giro ad anello che offre sempre panorami spettacolari, dall’Agner alle Pale d S. Martino, percorrendo la lunga cresta erbosa tra Cima Pape e l’ Altopiano di S. Martino.

Capogita: Enrico Franzato – Filippo Pulese ASE 3291044140

29/09/2019 ESCURSIONE AL BIVACCO VOLTOLINA – MARMAROLE NORD

Difficoltà EE – dislivello 1200

Impegnativa escursione che parte dalla foresta demaniale dell’area protetta di Somadida per giungere al Corno del Doge e fino al Bivacco Voltolina.

Capogita: Lucio Bertazzon AE EAI EEA 3466063525 – Eliana Vanzetto ASE 3313757112

06/10/2019 DA VEDELAGO A TREVISO (in bicicletta)

MAGICO SILE. DOVE SGORGA LA MERAVIGLIA

Il fulcro della nostra visita è uno dei luoghi più intimi e speciali della nostra pianura, i fontanili del Sile, locamente chiamati fontanassi o olle. Habitat che per dimensione e biodiversità ne fa uno dei SIC (Siti Importanza Comunitaria) più significativi del suo genere.

Facile cicloescursione in pianura di circa 40 km

Organizza: Fabrizio Bettini OrTAM 3389275916 e Massimo Baldan OrTAM 3291897988

13/10/2019 OTTOBRATA

20/10/2019 CROZ DI PRIMALUNETTA – MASSICIO DI CIMA D’ASTA

Difficoltà E – dislivello 1000 m

Affascinante escursione dipinta dai colori dell’autunno in luoghi poco frequentati passando per vecchie trincee ed appostamenti per giungere a boschi di larici e di abeti rossi.

Capogita: Marco Bressanini ASE 3490818357 – Lisa Gallinaro – Piero Martin 3471373477

26-27/10/2019 BIVACCO FELTRE BODO, CON PERNOTTAMENTO – VETTE FELTRINE

Difficoltà EE – dislivello 1400 m + 400 m

Impegnativo ma appagante itinerario in ambiente selvaggio ed austero che dà la possibilità di vivere la magia che si prova dormendo in compagnia in Bivacco.

Capogita: Gabriele Zampieri ANE 3492125319 – Cristian Masetto ASE 3493964120

03/11/2019 PANORAMI D’AUTUNNO: CIMA ZERVOI – DOLOMITI BELLUNESI – SCHIARA

Difficoltà EE – dislivello 640 m

Itinerario di chiusura che, partendo dalla foresta di Cajada, sale a questa facile cima dominata dalle ben più imponenti Schiara, Pelf e Serva, per ammirare incantati i colori dell’autunno.

Capogita: Marco Convento 3284584596 – Sara Zanella –  Eliana Vanzetto ASE 3313757112

10/11/2019 PALANTINA – ALPAGO (BL)

UN AMORE CHE DURA DA PIÙ DI TRENT’ANNI – aderiamo alla MANIFESTAZIONE IN DIFESA DELL’ANTICA FORESTA DEL CANSIGLIO

in collaborazione con altre sezioni CAI e Associazioni Ambientaliste

Difficoltà E – Dislivello 450 m

Organizza: Maria Rosa Rebeschini OrTAM  3282296634 – Maria Grazia Brusegan OrTAM  3282173019

ATTENZIONE !!!

A causa dei dissesti causati dal maltempo di fine ottobre 2018, c’è la reale possibilità che alcuni percorsi scelti per le Nostre escursioni possano risultare impraticabili. Questo purtroppo influirà sul naturale svolgimento di questo calendario. Sicuri della Vostra comprensione ce ne scusiamo sin da ora.

Commenti chiusi