Regolamento Uscite Sezionali

LA PARTECIPAZIONE ALLE USCITE SEZIONALI IMPLICA
L’ACCETTAZIONE E L’OSSERVANZA DEI SEGUENTI PUNTI
(Si prega di prenderne visione):

  1. I partecipanti all’attività sezionale in ambiente sono tenuti a leggere attentamente il programma e ad uniformarsi alle indicazioni, particolarmente per quanto riguarda le difficoltà, i dislivelli, i tempi di percorrenza e l’equipaggiamento.
  2. Il Direttore dell’uscita ha facoltà di escludere quei partecipanti che per inadeguato equipaggiamento e/o attitudine non diano affidamento di superare le difficoltà del percorso.
  3. All’atto dell’iscrizione i Soci devono esibire la tessera con il bollino dell’anno in corso. La tessera deve essere portata con sé durante l’uscita per evitare disguidi e contestazioni anche e soprattutto con i gestori dei rifugi.
  4. Nel caso di posti limitati, la partecipazione dei NON SOCI sarà condizionata alle disponibilità.
  5. La quota di iscrizione dovrà essere versata all’atto dell’iscrizione stessa, non è rimborsabile ed è un parziale rimborso delle spese organizzative.
  6. La quota assicurativa infortuni e la quota per il soccorso alpino versata all’atto dell’iscrizione dai non soci, non è rimborsabile.
  7. I minori possono partecipare alle uscite solo se accompagnati da un genitore; i minori di età maggiore dei 16 anni, se non accompagnati, devono esibire l’autorizzazione dei genitori.
  8. E’ facoltà della Sezione subordinare l’effettuazione dell’uscita alle condizioni atmosferiche o di apportare variazioni al programma, qualora necessità contingenti lo impongano.
  9. Ai partecipanti si richiede di essere corretti nel contegno e di osservare le disposizioni del Direttore dell’uscita. Il Direttore dell’uscita ha la facoltà di prendere le decisioni che ritiene più opportune per la migliore riuscita dell’escursione. A tali decisioni i partecipanti devono attenersi. Se un partecipante intraprende autonomamente varianti al programma e alle decisioni del Direttore dell’uscita, esonera la Sezione ed i suoi incaricati da ogni responsabilità.
  10. Nel caso di trasferimenti con automezzi privati si declina ogni responsabilità per eventuali incidenti che dovessero accadere durante il viaggio.
  11. Con l’iscrizione all’uscita i partecipanti accettano incondizionatamente il presente regolamento e tutte le decisioni eventualmente adottate dagli organizzatori; nel contempo si sollevano gli stessi, il C.A.I. e la Sezione di Dolo da qualsiasi responsabilità per fatti accaduti dovuti a negligenza personale da parte degli iscritti o da dichiarazioni false o parziali circa il grado di preparazione e le attitudini psicofisiche da essi rilasciate al momento dell’iscrizione o della partenza per l’escursione.
  12. Con l’iscrizione all’uscita i partecipanti accettano e si impegnano ad osservare le norme del presente regolamento.
Share Button

I commenti sono chiusi