Note Importanti sull’Attrezzatura

Nelle escursioni di difficoltà E ed EE è richiesto adeguato abbigliamento a seconda della quota e della stagione, ma sono sempre necessari gli scarponi da montagna, perciò non si faranno partecipare persone in scarpe da ginnastica o simili. Per qualsiasi dubbio sul materiale o attrezzatura necessaria, rivolgersi agli organizzatori dell’escursione.
Nelle ferrate e percorsi di difficoltà EEA, tutti i partecipanti sono tenuti all’uso degli specifici dispositivi di protezione individuale (DPI), normati ed omologati, che consistono nell’attrezzatura completa da ferrata composta da:
· caschetto da alpinismo (a norma EN 12492)
· imbragatura (a norma EN12277), completa o combinata
· 2 moschettoni (a norma EN 12275 del tipo K marcato sul moschettone)
· un cordino da 8 mm per la chiusura dell’imbragatura (a norma EN 564)
· set da ferrata completo.
Dal 2006 è obbligatorio, secondo le direttive della CCE (commissione centrale per l’escursionismo) e dalla CCMT (commissione centrale materiali e tecniche), usare i nuovi set da ferrata completi e a “Y”, che consentono l’applicazione contemporanea di entrambi i moschettoni.
Con la dicitura “set da ferrata completo” s’intende il sistema omologato già montato, formato dallo spezzone di corda e dal dissipatore, in vendita nei negozi specializzati. Soltanto il set da ferrata completo può ottenere il marchio CE per conformità alla norma EN 958 (attrezzatura da alpinismo). Di norma, l’attrezzatura da alpinismo è di durata quinquennale salvo diversamente espresso dalla casa costruttrice.
Nelle ascensioni su ghiacciaio si procede in cordata, quindi i partecipanti devono essere dotati di ramponi, piccozza, imbrago e sapersi legare secondo le indicazioni della Scuola di Alpinismo e degli Istruttori accompagnatori.
In ogni caso chi partecipa all’uscita è tenuto ad osservare le indicazioni del direttore.

Share Button

I commenti sono chiusi