FESTA di Vivere L’Ambiente 26/1/2019 in sede CAI DOLO

Come ogni anno – all’inizio dell’anno, si fa festa
la organizziamo per ritrovarci con amici presenti, passati, futuri e passare qualche ora assieme parlando sia delle cose fatte che del futuro.
Si inizia alle 16.00 fino a… quando avremmo finito cibi vini, bevade.
La prima parte del pomeriggio è dedicata ai PERCORSI di VIVERE L’AMBIENTE 2018 con le immagini delle varie uscite,
a seguire la presentazione del PROGRAMMA 2019
e infine il FANTASTICO BUFFET salato-dolce, a cui chi partecipa contribuisce ad arricchiere.
Invitiamo a partecipare sia chi esce con noi ma anche chi desidera stare un po’ di ore in compagnia o è interessato/a al nuovo programma.
Per partecipare serve conferma, leggete il programma

 

 

Commenti chiusi

  • MONTE MOSCIAGH

    MONTE MOSCIAGH

    DOMENICA 27 GENNAIO 2019 Cimiteri del Mosciagh, passando per Forte Interrotto Gruppo montuoso: Altipiano di Asiago   Da Camporovere alle testimonianze della Prima Guerra Mondiale come i cimiteri di guerra e il baluardo da poco ristrutturato “Forte Interrotto” Alla gita parteciperà anche Moreno Moratti del Cai Camposanpiero, esperto in storia della prima guerra mondiale. Organizzazio[...]
    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Puoi trovare indicazioni sulla percorribilità dei sentieri del Veneto collegandoti al sito https://www.caiveneto.it/home. Un link consente di collegarti col tabulato che riporta le notizie fornite dai referenti sezionali per la sentieristica.[...]
    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Attivazione, sottoscrizione, mobilitazione: queste le tre azioni indicate dal Presidente del CAI VENETO Francesco Carrer per far fronte alla gravissima situazione creatasi nei giorni scorsi su gran parte della montagna veneta a seguito dell'ondata di maltempo che non ha memoria d'uomo. Sono riportate in una lettera fatta pervenire a tutti i Presidenti delle 65 Sezioni CAI del Veneto, quale pri[...]