Escursione a Monte Campigoletti, Monte Ortigara e Val Agnella 04/06/2017

Carissimi soci,

Vi invitiamo ad una escursione facile, ma abbastanza lunga, nell’Altopiano di Asiago attraverso una delle zone più tormentate della prima guerra mondiale, tra linee italiane ed
austriache. Lungo il percorso, potremo osservare resti di caseggiati, caserme,
cippi, verso il Monte Chiesa ed il Monte Ortigara, punto più alto dell’escursione.
Notevole la visuale su Pale di San Martino, Cima D’Asta, Lagorai.

Difficoltà: E—facile, ma lungo
Dislivello: 540 metri
Tempo: 5 ore + soste

L’escursione vuole anche ripercorrere i luoghi frequentati da Mario Rigoni
Stern ed è abbinata al progetto “Leggere i passi”, per maggiori informazioni:  http://leggereipassi.blogspot.it/p/calendario.html

Mercoledì 31 Maggio ore 18.00 Libreria Morelli 1867 – Dolo (VE) – Incontro
con Sergio Frigo ideatore e curatore del sito “Iluoghidirigonistern” –
http://www.iluoghidirigonistern.it/CAI sezione di Dolo
Gruppo Escursionismo i Dolomitici
Organizzatori
Riccardo Pavanello 3491785124, Giulia Donà, 3896787874.

Escursione Monte Campigoletti, Monte Ortigara 04/06/2017

Commenti chiusi

  • MONTE MOSCIAGH

    MONTE MOSCIAGH

    DOMENICA 27 GENNAIO 2019 Cimiteri del Mosciagh, passando per Forte Interrotto Gruppo montuoso: Altipiano di Asiago   Da Camporovere alle testimonianze della Prima Guerra Mondiale come i cimiteri di guerra e il baluardo da poco ristrutturato “Forte Interrotto” Alla gita parteciperà anche Moreno Moratti del Cai Camposanpiero, esperto in storia della prima guerra mondiale. Organizzazio[...]
    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Informazioni sulla percorribilità dei sentieri

    Puoi trovare indicazioni sulla percorribilità dei sentieri del Veneto collegandoti al sito https://www.caiveneto.it/home. Un link consente di collegarti col tabulato che riporta le notizie fornite dai referenti sezionali per la sentieristica.[...]
    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Aperta una sottoscrizione da parte del CAI

    Attivazione, sottoscrizione, mobilitazione: queste le tre azioni indicate dal Presidente del CAI VENETO Francesco Carrer per far fronte alla gravissima situazione creatasi nei giorni scorsi su gran parte della montagna veneta a seguito dell'ondata di maltempo che non ha memoria d'uomo. Sono riportate in una lettera fatta pervenire a tutti i Presidenti delle 65 Sezioni CAI del Veneto, quale pri[...]